News

Mondiali 2020, è ufficiale il sostegno della Regione Veneto

sportvicentino.it




Arrivato l’annuncio: c’è il sostegno della Regione

E’ stato annunciato ufficialmente il sostegno della Regione Veneto per la candidatura ai campionati del mondo di ciclismo del 2020. Un passo molto importante per la realizzazione del sogno, per il quale ora bisognerà attendere i mondiali di Bergen a settembre: soltanto in quei giorni l’Uci renderà nota la sua decisione e la speranza è quella di battere la temibile concorrenza di Olanda, Colombia e Australia.

Lavoro e fiducia

Il progetto prevede il coinvolgimento di tutti i capoluoghi di provincia ma il cuore della prova regina è Vicenza: partenza suggestiva da Venezia, percorso lungo la Riviera del Brenta e  circuito nei Colli Berici delle prealpi vicentine. Il gran finale è stato posto in città in via Roma, dopo la salita decisiva di Monte Berico già teatro della vittoria di Gilbert 2 anni fa al Giro. Uno dei principali fautori della candidatura e presidente del comitato promotori, l’avvocato Claudio Pasqualin, è fiducioso: “Sicuramente le altre candidature sono valide e serie ma noi puntiamo su un percorso invidiabile sia tecnicamente che dal punto di vista artistico. E’ stato disegnato con l’obiettivo di regalare emozioni forti sia al pubblico che ai corridori. Ora siamo nella fase più delicata e cruciale, in cui stiamo facendo il lavoro più duro: come il gregario che si prende il vento in faccia a tanti chilometri dal traguardo”.

 

Grande supporto

Senza il sostegno decisivo della Regione il progetto non sarebbe andato avanti, come spiega Pasqualin: “Il supporto della Regione, della Giunta e del presidente Zaia non è mai mancato fin dall’inizio. Ora però tutto il progetto è stato formalizzato e sottoscritto con la delibera della Giunta e questo ci dà ulteriore slancio”.

 

 

 

The Latest

To Top