News

Tirreno-Adriatico, Gaviria: “Un onore vincere contro Sagan”

@Tim De Waele




Il colombiano commenta la sua vittoria ed è pronto per la Sanremo

Il messaggio ai rivali in vista della Sanremo è lanciato: Fernando Gaviria c’è, più forte del dolore e delle cadute. Il giovane talento colombiano della Quickstep Floors ha battuto in volata Sagan e vinto la penultima tappa della Tirreno con arrivo a Civitanova Marche. Per il ventiduenne di La Ceja si tratta del secondo successo nella Corsa dei Due Mari.: “Sono felice di aver ottenuto questa vittoria. E’ un successo meritato”.

Il finale ondulato e Sagan hanno dato tanto fastidio ma la squadra lo ha aiutato

La tappa era l’ultima occasione per lasciare un segno alla Tirreno. Il finale ondulato  però è stato tutt’altro che scontato: i tanti scatti dei finisseur hanno regalato spettacolo, con l’obiettivo di tagliare fuori Gaviria. Anche Sagan ha tentato di anticipare la volata perchè conscio della superiorità del pistard nello sprint puro ma Gaviria non si è scomposto e ha sfruttato il lavoro di Terpstra: “Quando Sagan ha attaccato io l’ho seguito e grazie a Niki che era davanti sono stato tranquillo a ruota”. Nello sprint finale poi ha sprigionato tutta la sua potenza e ha resistito al ritorno di un’inesauribile e mai domo Sagan:”Negli ultimi 200 metri ho mantenuto gli occhi su Sagan e quando ho visto che voleva iniziare la volata ho deciso di muovermi prima. Ho avuto buone gambe e una potenza sufficiente per mantenere una buona distanza anche se lui poi è tornato sotto davvero molto forte. E’ uno dei migliori corridori del gruppo ed è un onore batterlo”.

La vittoria perfetta per affrontare carichi la Milano-Sanremo

Adesso per Gaviria non resta che concentrarsi su uno dei più grandi obiettivi di stagione: sabato c’è la Milano-Sanremo, dopo la beffa dell’anno scorso. Questa vittoria è il miglior viatico per il giusto avvicinamento alla Classicissima ed una ricompensa per tutto il team: ” Per l’intera settimana come squadra abbiamo lavorato e lottato duramente.  Sapevo che per i velocisti era l’ultima possibilità e per questo sono contento. Questa vittoria mi dà fiducia per le prossime gare”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Latest

To Top